TECNOLOGIA

Sono convinto attualmente che, oltre il progetto, la scelta e combinazione dei materiali facciano la differenza in acqua . In questi 30 anni di produzione, PIKE SURF si e’ evoluta sia attraverso la naturale crescita ed innovazione del surfboard design , dovuta al cambiamento costante delle tecniche progressive
surfing adottate dei pro surfer nelle competizioni ,ma anche per l’innovazione portata dalle aziende produttrici dei blanks, dei tessuti di vetro e delle resine.
L’evoluzione del surfboard design negli ultimi 40 anni e’ stato il mio costante studio come shaper e progettista di tavole e stando al passo anche con l’evoluzione tecnologica, ho abbandonato tempo fa dime e profili in legno utilizzando invece software specifici per progettare i modelli PIKE SURF.

Posseggo ora banca dati virtuale , precisa,sempre a portata di mano e facilmente consultabile. E’ stata inoltre una grande fortuna per me rimanere un piccolo artigiano e poter seguire personalmente la ricerca e lo sviluppo dei miei modelli, preparando prototipi e testandone la maggior parte personalmente. Ritengo infatti nell’ottica di voler consegnare alta qualita’ al cliente finale, sia ancora prioritario e fondamentale nell’iter produttivo dedicare del tempo ai test in acqua
dei modelli che andranno in produzione, sia personalmente che avvalendosi del feedback di ottimi surfers.

Altrettanto importante come dicevo poc’anzi e ‘ stata l’evoluzione dei materiali. Anche questo aspetto mi ha permesso di effettuare uno studio profondo in qualita’ di costruttore di tavole a mano.I tests e la ricerca hanno avuto grande rilevanza nella scelta dei materiali della mia produzione attuale. L’evoluzione piu’ evidente e stata ad esempio l’utilizzo anche dell’EPS ed il radicale cambiamento del ruolo della resina epoxy nelle produzioni ad esempio. L’EPS e’ passato da materiale di seconda scelta , ad utilizzo rilevante addirittura per produzioni top di gamma (pur rimanendo ancora irrisolto il problema del minor “flex” rispetto al PU). Le tavole PIKE SURF in EPS vengono costruite con pani EPS ad Alta Densita’ da me progettati e realizzati (WEST COAST BLANKS). 

La resina EPOXY e’ passata invece da scadente e poco appropriata per produrre surfboards ( lenta nella catalizzazione e di colore giallo) a punta di diamante delle produzioni di altissima qualita'( ora antingiallente e veloce nell’indurimento GURIT SP115 (UK) .Da sempre poi molto piu resistente della stra-utilizzata resina poilestere molto piu economica nel prezzo. Anche per le fibre di vetro che PIKE SURF utilizza c’e’ stata una sensibile innovazione. Oltre al classico E-GLASS AERALITE (USA) per le tavole prodotte in PU e quelle da competizione iper leggere, ho introdotto per la laminazione dei surfboard in EPS uno dei tessuti appena usciti sul mercato : E-GLASS BIAXIAL 45+/45-.

Un tessuto abbastanza rivoluzionario che rende il guscio della tavola estremamente duro e resistente agli impatti pur mantenendo la tavola leggera nel peso. Completano il tutto le fibre ibride come Carbonio e Vector-net che utilizzate in qualita’ di rinforzi o sostitutivi di longherone rendono molto piu’ tecnica e performante, nonche’ piu’ accatitvante la tavola stessa. Infine nella produzione ho inserito un altro nuovo materiale che utilizzo per le tavole EPS HIGH PERF in HD EPS, il CORECELL di GURIT (UK). E’ una schiuma ad alta densita’ leggera, durissima e flessibile che lavora molto bene come longherone non appesantendo la tavola e rilasciando il giusto “flex” alla stessa.

Fabio Giacomini

TIPOLOGIE DI COSTRUZIONE

Arriviamo infine alla combinazione dei materiali disponibili per tutti i modelli PIKE. In sostanza
ogni tavola puo’ essere prodotta in 4 differenti versioni che rientrano tutte in caratterisitche high
perfomance e qualita’ al top che rendono questo prodotto lavorato interamente a mano unico ed
esclusivo

Legenda:
(++) BUONO
(+++)OTTIMO
(++++)SUPER

PU/EPOXY/WOOD STRINGER
Costruzione con pane tradizionale in foam poliuretanico. Laminato in epoxy con vetro E
unidirezionale 0/90
FLEX(+++)
RESISTENZA(++)
LEGGEREZZA(++)

HD EPS /EPOXY/ HDF STRINGER
Polisitrolo ad alta densita’ con longhereone da 20mm in schiuma ad alta densita’. Laminato in epoxy
con vetro E biassiale +45/-45
FLEX(++)
RESISTENZA(++)
LEGGEREZZA(+++)

HD EPS/STRINGERLESS+CARBON/ EPOXY
Polistirolo ad alta densita senza longherone con fettuccia in carbonio ortogonale fasciante, applicata
sotto il livello del blank. Laminato in epoxy con vetro E biassiale +45/-45
FLEX(+++)
RESISTENZA(+++)
LEGGEREZZA(++++)

PU/STRINGERLESS+CARBON/EPOXY
Pane tradizionale in PU senza longherone con fettuccia in carbonio ortogonale fasciante, applicata
sotto il livello del blank. Laminato in epoxy con vetro E unidirezionale 0/90
FLEX(++++)
RESISTENZA(++++)
LEGGEREZZA(++++)